Eliche e mantelli

Questo tipo di impianto propulsivo, è particolarmente adatto per imbarcazioni da lavoro rimorchiatori, pescherecci, chiatte fluviali, spintori) impiegate nei mari e sui fiumi. I mantelli possono essere di tipo “Fisso” o “Girevoli (Mantelli Timone)”.

 

I parametri geometrici più importanti, sono i seguenti:

  • Rapporto L/D
    •    D= Diametro interno del mantello, dove è posizionata l’elica
    •    L= Lunghezza del mantello
  • Rapporto di contrazione: È il rapporto tra l’area d’ingresso dell’acqua a prua, e quella di uscita a poppa
  • Geometria della sezione
  • Mantello per elica con diametro massimo 2500

 

I vantaggi che ne derivano, sono i seguenti:

  • Riduzione del diametro dell’elica;
  • Riduzine del diametro dell’asse portaelica e dell’astuccio
  • Riduzione delle vibrazioni e delle rumorosità, specialmente in presenza di poppe molto larghe, in quanto il mantello regolarizza il flusso dell’acqua
  • Riduzione del beccheggio della nave, con mare agitato
  • Incremento della spinta dell’elica, al traino e al Bollard-Pull
  • Possibile incremento della velocità della nave di circa il 15%
  • Maggiore rendimento delle eliche fortemente caricate,  soprattutto in presenza di bassi fondali
  • A parità di prestazioni, velocità, tiro in pesca, B-Pull è possibile impiegare un motore con potenza inferiore del 30%
  • Il minor costo del motore, la riduzione dei consumi di carburante, l’alto rendimento della trasmissione, permettono di recuperare l’investimento nel corso di uno o due anni.

 

Parametri di calcolo

Per la definizione dell’elica più idonea alla nave, sarà necessario fornire tutti i dati relativi alle dimensioni dello scafo, dislocamento, motorizzazione e riduttore.

A tale proposito, per maggior chiarezza, verrà fornito al cliente un questionario tecnico, da compilare.

A seconda della necessità, a calcolo effettuato saremo in grado di fornire i seguenti dati:

 

M/Peschereccio

  1. Calcolo dell’elica e spinta alla massima velocità;
  2. Calcolo della spinta elica a 73% e 90% giri motore con velocità di Nodi 4
  3. Calcolo del Bollard-Pull con velocità 0 Nodi e potenza assorbita.

 

M/Rimorchiatori

1– Calcolo dell’elica e spinta alla velocità libera

2– Calcolo spinta dell’elica al Bollard-Pull (con velocità Nodi =0) e potenza assorbita.



Download